Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo.

dimmi se cerchi

Esce il nuovo album dei Sulutumana “Dove tutto ricomincerà”, raffinatissimo e di grande impatto emotivo.

La band rimane fedele allo stile che da sempre la caratterizza: la musica è poesia e bellezza, messaggio esplicitato nel singolo ”Dimmi”. Ispirazione e citazione di alcuni versi di Oriah Mountain (Pellerossa).

L’album raccoglie diverse suggestioni, frutto di suoni e di immagini a partire dalla pioggia che canta leggera.

 

Il deserto del quotidiano diventa un luogo da cui ricominciare a progettare, a coltivare i propri sogni con gli occhi rivolti al soffitto. Si tratta di cogliere il tempo migliore, creare un’ occasione senza farsi travolgere dalle brutture del nostro tempo.

Fatto di topi metropolitani. Di alieni transumani, vestiti con gusto.

A volte si viene guidati per mano. In attesa di un nuovo miracolo sfiorato con ali d’angelo e battiti di cuore.

L’ottimismo del crederci per ripartire.

Al contempo la band affronta con grande delicatezza e incisività i temi tabù come l’amore gay (Canzone ipocrita) e la tragedia del femminicidio (“Ha una rosa per te nella sua mano e nell’altra il coltello”).

Con un’attenzione sempre vigile nei confronti del reale, che a volte è proprio l’arte a rappresentare in maniera molto efficace. (M.A.)

11 canzoni registrate in presa diretta: apre DIMMI; e poi CANTA LA PIOGGIA; MARTA; IL MIO TEMPO MIGLIORE; DOVE TUTTO RICOMINCERÀ, che dà il nome al disco;

LA ROSA E IL COLTELLO; CANZONE IPOCRITA; PER MANO;

LO SPAVENTAPASSERI; OCCHI AL SOFFITTO; I BACI ELETTRICI.

Il brano “PER MANO” è nella colonna sonora del corto “Il folle sogno di un mondo impossibile” (regia di Mauro Cozza, realizzato da Valentina Ferrari e scritto da Francesca Marchegiano) selezionato al Festival Internazionale del Cinema di Cannes 2014. “LO SPAVENTAPASSERI”, ispirato all’indimenticato Syd Barrett, è l’omaggio dalla band ai Pink Floyd.

I SULUTUMANA sono Gian Battista Galli (voce, fisarmonica); Francesco Andreotti (pianoforte, tastiere, fisarmonica); Nadir Giori (contrabbasso, basso elettrico); Angelo Galli “Pich” (cori, aggeggi, flauti); Beppe Pini (chitarre); Marco Castiglioni (batteria, percussioni).

Direzione artistica: Piero Cassano e Fabio Perversi

Sito ufficiale: www.sulutumana.net

Go to top