Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo.

ERA DI MAGGIO IMMAGINE

Storia di un impiegato e di sua moglie.

La compagnia teatrale “I servi obbedienti” mette in scena lo spettacolo “Era di maggio”, scritto dal venegonese Tonino Urgesi e liberamente ispirato alla canzone “Storia di un impiegato” di Fabrizio De Andrè, sapientemente reinterpretata e riproposta.

Cosa rimane oggi della storia di un impiegato?

Quali eco ha lasciato nella storia contemporanea il concept album uscito dal genio di De Andrè nel 1973?

Lo spettacolo “Era di maggio” parte da queste considerazioni per parlare della storia di un impiegato di oggi e di sua moglie, profondamente delusi e feriti dal loro passato, con cui, loro malgrado, devono fare i conti.

La loro figlia, infatti, è un’attivista legata ai centri sociali, a gruppi di lotta attiva, che accusa i genitori di essere solo dei borghesi conformisti.

Lo spettacolo è andato in scena a Venegono Inferiore il 12 giugno 2015.

Per maggiori informazioni: http://servi-disobbedienti.webnode.it/

L'INVITO (che cosa mi interessa di te)

Non mi interessa che cosa fai per guadagnarti da vivere,
voglio sapere che cosa ti fa soffrire e se osi sognare di incontrare il desiderio nel tuo cuore.

Non mi interessa quanti anni hai,
voglio sapere se rischierai di sembrare ridicolo per amore,
per i tuoi sogni, per l'avventura di essere vivo.

Leggi tutto: L'invito

dimmi se cerchi

Esce il nuovo album dei Sulutumana “Dove tutto ricomincerà”, raffinatissimo e di grande impatto emotivo.

La band rimane fedele allo stile che da sempre la caratterizza: la musica è poesia e bellezza, messaggio esplicitato nel singolo ”Dimmi”. Ispirazione e citazione di alcuni versi di Oriah Mountain (Pellerossa).

L’album raccoglie diverse suggestioni, frutto di suoni e di immagini a partire dalla pioggia che canta leggera.

Leggi tutto: Dimmi se cerchi bellezza....

La curiosità è tanta. Il paesaggio dall’alto è maestoso: il porto, il campanile di San Nazaro, le montagne sullo sfondo.

Bellano mi appare come collocata su un ampio golfo, dai ritmi pigri e dal respiro lento.

Leggi tutto: La finestra di Vitali

SULUTUMANA e Andrea Vitali
Il sodalizio artistico tra Andrea Vitali e i SULUTUMANA risale all’ormai lontano 2003 e vanta fin da allora centinaia di rappresentazioni e diversi progetti comuni che li vedono protagonisti in teatri, piazze e biblioteche, all’interno delle più prestigiose rassegne letterarie e musicali. L’affiatamento e l’intesa raggiunti in 6 anni di vagabondaggio da un palcoscenico all’altro hanno cementato una squadra capace di divertire ed emozionare il pubblico con grande spontaneità e con indiscussa bravura. Nel 2009 lo scrittore e i musicisti hanno realizzato insieme l’audiolibro dal titolo “Pianoforte Vendesi” edito da Salani.

Il fortunato incontro tra la letteratura dello scrittore bellanese e la musica dei SULUTUMANA si concretizza nella messa in scena dello spettacolo dal titolo “Canti e Racconti”.
Sul palco scrittore e musicisti si propongono di ricreare ambienti e personaggi di una quotidianità lacustre solo apparentemente monotona e tranquilla, in realtà ricca di sorprese e suspense.

La band si è ispirata a diversi personaggi di Andrea Vitali per la stesura di alcuni loro brani (Canzone del calzolaio ubriaco, Canzone di Jole, Rosina dei segreti, Viaggio, Il pianista).

Leggi tutto: Collaborazioni

mac1

via Fiume 5 - 20821 Meda MB

 presenta

 DECAMEROCK

il capolavoro di Boccaccio attraverso la musica rock

Con Luca Maciacchini (voce recitante, canto e chitarra)

e Pietro Confalonieri (canto, chitarra, piccole percussioni)

Testo e regia Michela Marelli

Leggi tutto: DECAMEROCK

                         mac3 teatro in-folio

Omero jazz & blues

l’Iliade come non l’avete mai sentita

di Michela Marelli

con Luca Maciacchini

 

mac4

 

Leggi tutto: Omero jazz & blues

 

mac1

presenta

 

 Virgilio è ballabile

 

Storia e letteratura dell'antica Roma in musica

 

di  Michela Marelli

 con Luca Maciacchini

 

Leggi tutto: Virgilio è ballabile

Go to top