Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo.

Stampa
Visite: 2627

Città natale di Gaudenzio  Ferrari, l’artefice dei musici del Santuario di Saronno.

La sua statua campeggia nella piazza centrale dal sapore montano, alle sue spalle lo scaramantico oratorio di San Rocco.

A9Rtibxeb gvy2q8 enw

Gaudenzio è nato qui, sul posto.  Ci accoglie il proprietario di Palazzo Gentile, quasi intimidito dalla folla richiamata dalle giornate FAI, che hanno mobilitato un intero paese.

 

Sono un chimico, non uno storico dell’arte. Scala a chiocciola modello campanile? Particolare architettonico interessante. Nel palazzo è vissuta ai piani superiori un’anziana zia. 

Prosecco e sfoggio  di abiti della Valsesia, allo stand della Pro Loco.

Sono i ragazzi della media a ridare vita alla fonderia delle campane, luogo di sperimentazione per i fratelli Mazzola. L’attività produttiva funge da trampolino di lancio per la cultura.  E si può pensare ad una reciprocità.

 A9R91dabn gvy2qb enw

Il percorso aperto stupisce gli anziani del posto, abituati a frequentare da profani i luoghi dell’arte. I ragazzi rispondono imperturbabili alle domande affettuose e un po’ salaci.  Ricordano la diatriba seicentesca tra le parrocchie, la guerra tra i parroci e l’intervento degli sbirri di Varallo.

La pala del Lanino è frutto di un accurato restauro, ma sono i camini a farla da padroni.

Quello della casa  Vinzio, che racchiude biblioteca ed museo.  Parco del Fenera.  

La cicogna sul soffitto di una  moderna installazione, a contrastare l’impostazione tradizionale dell’ecomuseo .

Alla fine del percorso  è proprio l’antica  cucina trattoria  a riscaldare il cuore, in una fredda giornata di primavera. (M.A.)

Nota del 20/06/2016

CURIOSITA'. "IL MONUMENTO AI CADUTI. Pozzo delle lacrime"-1920 di Valduggia è opera di Adolfo Wildt, noto scultore di livello internazionale, poco conosciuto al grande pubblico.

Adolfo Wildt è autore anche de "Il monumento ai caduti" di Appiano Gentile-CO

 

 

Note per il viaggiatore:

Siamo a Valduggia in Valsesia.

Si consiglia una tappa al paese dipinto di  Zuccaro e una sosta alla Topia di Orsanvenzo, accogliente locale a gestione familiare ricavato in un edificio quattrocentesco.  Bel pergolato e spettacolare vista sulla valle!!!