Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo.

salis

Salis in fuga

Maggio 2014

Non è un buon momento per scappare, ma è più forte di me, devo farlo. Mi sono addormentata come un sasso ieri sera, dopo avere consegnato l’ultimo carico di sale. Ero così stanca...
Non avrei mai pensato di poter trovare nel cuore della notte la forza di alzarmi e, addirittura, andarmene. Invece l’ho fatto. Ho sognato la luna. È apparsa gialla e piena come sulla lavagna dei turni e mi ha detto: – Salis, scappa via. –Mi sono alzata e sono uscita dalla mia capanna.

 

 

 

Comincia così l’avventura della quattordicenne Salis.

Nel suo mondo la Mutazione è già avvenuta e gli umani sono schiavi dei cristalli di sale.

Salis in fuga è il primo episodio della serie Salisedine.

 

Un racconto scritto, illustrato e animato.

Soggetto e testi di Daniela Morelli.

 Illustrazioni e sviluppo personaggi e ambienti di Paolo d’Altan.

Produzione: Rebelot.

 Salis in fuga è molte cose: una App per iPad, un e-book illustrato,

 un libro cartaceo che il lettore può ordinare sul sito e un libretto d’opera lirica contemporanea (debutto previsto il 28 giugno al Piccolo Teatro di Milano).

 

È disponibile anche sul mercato internazionale con il nome Salis Escapes.

 

Ed è solo il primo episodio di una serie editoriale e non solo, che di Salisedine

 ci racconterà la straordinaria avventura.

 Per ragazzi dagli 11 anni in su e per tutti gli adulti che hanno voglia di entrare

 in un mondo dove importanti cambiamenti sono possibili.

 Da leggere, toccare, aprire, esplorare.

 Guarda il video demo.

PREMIO ANDERSEN 2016 MIGLIOR CREAZIONE DIGITALE

Go to top